INCAFORM

Organizzatore

INCAFORM
Telefono
+39 085 4463381
Email
info@incaform.it
Web
http://www.incaform.it


Categoria

Data

01 Ago 2019 - 02 Ago 2019

Etichette

Corso attivabile

ACQUE DI SCARICO: ADEMPIMENTI NORMATIVI E ASPETTI OPERATIVI PER UNA CORRETTA GESTIONE

I Modulo –  Inquadramento normativo

  • Le acque di scarico nel Testo Unico Ambientale
  • Tipologie di acque reflue: acque industriali, civili, di raffreddamento diretto e indiretto, meteoriche di prima e seconda pioggia, assimilabili
  • Tipologie di reti fognarie
  • Gli Enti competenti
  • Possibili recapiti delle acque reflue
  • Fonti di approvvigionamento idrico: pubblico o autonomo – cenni alla disciplina dei pozzi privati

 

Durata…………………………………..8 ore

 

II Modulo – Adempimenti periodici

 

  • Autorizzazione per gli scarichi industriali e rinnovi
  • Denuncia scarichi industriali in fognatura

 

Durata…………………………………..4 ore

 

III Modulo – Analisi delle acque di scarico

 

  • Modalità di campionamento (campionamento medio, campionamento istantaneo, campionatori automatici)
  • Accorgimenti da adottare durante il campionamento
  • Il rapporto di prelievo: un documento da richiedere e conservare in azienda
  • Le modalità di trasporto dei campioni
  • Tipologie di analisi: chimico-fisiche e biologiche, significati differenti
  • Contenuti minimi del Rapporto di Prova
  • L’incertezza di misura dei risultati analitici
  • Interpretazione dei risultati in relazione ai limiti di legge
  • Archiviazione delle analisi in azienda

 

Durata…………………………………..8 ore

 

IV ModuloLa rete idrica aziendale

 

  • Indicazioni per la predisposizione della planimetria
  • Vasche di prima pioggia, disoleatori, pozzi perdenti: funzioni e gestione operativa
  • Pozzetti di ispezione fiscale

 

Durata…………………………………..4 ore

 

V Modulo – Come impostare un audit sulle acque di scarico aziendali

  • La documentazione che deve essere presente in azienda
  • Controllo della rete aziendale in campo
  • Considerazioni sugli impianti di trattamento dell’acqua in ingresso
  • Il bilancio idrico
  • Il divieto di diluizione
  • Rifiuti provenienti dalla pulizia dei pozzetti e delle caditoie: inquadramento (CER, identificazione del produttore)
  • Registri di controllo e manutenzione: un’impostazione tratta dalle autorizzazioni integrate ambientali
  • Accenno al sistema sanzionatorio

 

Durata…………………………………..4 ore